FSC®

 

L’FSC® (Forest Stewardship Council®) è una ONG internazionale, indipendente e senza scopo di lucro. Opera per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo, in un’ottica di responsabilità. Riunisce gruppi ambientalisti e sociali, comunità che vivono e abitano nelle foreste, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, figure tecniche e scientifiche: tutti insieme hanno sviluppato lo schema più utilizzato per garantire uno sfruttamento responsabile delle foreste e la tracciabilità dei prodotti che ne traggono origine. Il gruppo FSC-Italia opera in armonia con gli obiettivi e la missione del Forest Stewardship Council internazionale. Il marchio FSC® identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

La finalità dello schema FSC® è quella di promuovere e supportare in tutto il mondo una gestione delle foreste e delle piantagioni che sia compatibile con l’ambiente, socialmente vantaggiosa, che rispetti cioè i diritti dei lavoratori e delle popolazioni locali e nello stesso tempo economicamente responsabile. FSC® persegue questi obiettivi attraverso la definizione di rigorosi “Principi e Criteri di buona gestione forestale” stabiliti ed approvati dall’FSC® stesso, con il consenso delle parti interessate.

FSC® non rilascia direttamente le certificazioni ma accredita organismi di certificazione, verificandone l’operato. Gli enti di certificazione possono rilasciare due tipi di certificato, uno relativo alla gestione forestale, l’altro alla rintracciabilità dei prodotti, denominato Chain of Custody (Catena di Custodia, di seguito “COC”).

Forest Stewardship Council e la Chain of Custody

La COC è il processo di rintracciabilità con cui è assicurata l’origine certificata di un prodotto in legno. Per far sì che prodotti costituiti da legno proveniente da foreste certificate o da legno di recupero possano portare il logo FSC®, tutte le fasi di trasformazione e movimentazione devono essere verificate ed identificate, dalla foresta o dalla fonte di materiale di recupero al consumatore finale. Solo quando tutti gli anelli siano stati certificati COC, allora il prodotto può essere etichettato FSC®. La Catena di Custodia (COC) è una certificazione di rintracciabilità di filiera che permette di ricostruire la “storia” del prodotto, dal luogo d’origine del legno al punto vendita, passando per le diverse fasi di produzione e trasformazione. Il relativo marchio è apposto direttamente sul prodotto finito o semilavorato, e garantisce la responsabilità nel processo di trasformazione del legno e nella gestione delle foreste da cui proviene. Per le sue caratteristiche, questa certificazione consente alle aziende di comunicare in modo trasparente e credibile il proprio impegno per la salvaguardia dell’ambiente naturale e offre ai consumatori elementi concreti e affidabili su cui basare le proprie scelte di acquisto responsabile.

Johnson CPZ è consapevole della responsabilità ambientale e sociale che comporta la stampa e la confezione dei prodotti cartacei. Per questo motivo essa vuole garantire una gestione ambientale e socialmente responsabile della materia prima utilizzata e della catena produttiva nel marchio della certificazione della Catena di Custodia.
Il certificato concesso alla CPZ ha codice: INT-COC-001176. La sua validità è 5 anni. Le verifiche ispettive di conformità vengono condotte ogni anno.